Registratore Portatile Sony PCM-D50 : Recensione

PCM-D50

Costoso, ma con tutto il necessario

Non possiamo certo considerarlo un prodotto economico, il costo è di circa 600 euro, ma è certamente un bell'apparecchio, interamente costruito in alluminio, con una coppia di microfoni a due posizioni (X/Y o Wide), 24-bit/96kHz, il riconoscimento degli ID3 tag, varie funzioni molto utili e un software per l'editing: Sound Forge Audio Studio LE.

Microfoni

Ha due microfoni a condensatore e fornisce due posizioni di funzionamento: la classica X/Y e Wide. X/Y fornisce una buona scelta a distanza ravvicinata. Wide è perfetta per uno spazio più ampio.

Elettronica

E' stato progettato per minimizzare il rumore e i fruscii, grazie a quattro circuiti separati. L'audio analogico, quello digitale, la registrazione digitale ed il circuito di alimentazione sono separati. Questo eccellente lavoro di ingegneria garantisce contro le interferenze elettromagnetiche e contribuisce a generare una ripresa pulita e cristallina.

Limitatore digitale e filtro per gli alti

Diverse le funzioni di cui è dotato quest'apparecchio per ottenere un risultato all'altezza delle aspettative. E' presente innnanzitutto un limitatore digitale, in modo da evitare distorsioni del segnale, ereditato da un ottimo prodotto: il PCM-D1. In più, il PCM-D50 prevede un filtro per gli alti, con la possibilità della selezione della frequenza operativa (150Hz o 75Hz), ed anche un buffer pre-rec di cinque secondi.

Sound Forge Audio Studio LE

Possiede una porta USB e comprende un software di base per l'editing: Sound Forge Audio Studio LE. Il materiale può essere trasferito facilmente sul PC e quindi modificato.

Conclusioni finali

Bene, il PCM-D50 è certamente un registratore di qualità. L'eccellente elettronica, con quattro circuiti separati, permette veramente un risultato pulito. 24-bit e 96kHz garantiscono un lavoro professionale. L'ampio display contribuisce a lavorare rapidamente e tutto è facile ed immediato. E' Sony, quindi possiamo essere sicuri della qualità, ma il prezzo, è la mia personalissima opinione, è assolutamente eccessivo. Sul mercato ci sono molti prodotti equivalenti ad un prezzo più basso.

Altre recensioni

Registratori Portatili

    MR-1
  • Korg
    MR-1

    Costoso, ma con alcune caratteristiche che sono molto rare in un dispositivo di questo tipo. L'utente può applicare 100 indicatori di posizione per ogni file. Fino a 1000 progetti per ogni formato (DSDIFF, DSF, WSD, WAV e MP3).

  • Pocketrak CX
  • Yamaha
    Pocketrak CX

    Garantisce un'ottima durata della batteria e caratteristiche audio di grande qualità. Inoltre, include un software per l'editing: Cubase AI4.

  • PCM-M10
  • Sony
    PCM-M10

    24-bit/96kHz, microfoni omnidirezionali, un limitatore digitale e un filtro dei bassi per un risultato perfetto. La memoria incorporata è di 4GB. In più, è presente uno slot per una scheda microSD.

Registratori digitali Multitraccia

Effetti

Chitarre

Amplificatori chitarra