Registratore Multitraccia Boss BR-532 : Recensione

BR-532

Il pannello frontale

Lo dividiamo in tre sezioni principali.

Zona 1 (sinistra)

La zona superiore è dedicata ai tre ingressi del dispositivo, mentre la zona sotto fornisce alcuni controlli.

Sezione degli ingressi

L'utente può collegare uno strumento, con un ingresso Hi-Z dedicato per la chitarra ed il basso, o un microfono (XLR o 1/4"). In più, il Line In può essere usato per collegare una tastiera, un player musicale e così via.

Controlli degli ingressi
  • SENS
  • Nell'immagine superiore possiamo vedere le tre manopole per la regolazione della sensibilità.

  • SELECT
  • Questi tre pulsanti possono essere utilizzati per scegliere la fonte. Una funzione speciale, denominata SIMUL, consente l'attivazione della registrazione simultanea dei due ingressi della chitarra e del microfono.

  • EFFETTI (COSM)
  • Il BR-532 fornisce 30 effetti per la chitarra ed il basso, 10 per la voce, 10 per il Line In e 10 simulazioni (amplificatori).

  • LEVEL
  • Il volume dell'ingresso può essere regolato con questa manopola.

  • ACCORDATORE (TUNER)
  • Per l'attivazione dell'accordatore.

Playback e registrazione

La sezione inferiore della parte di sinistra ha tutti i pulsanti per molte funzioni differenti, come per esempio il punch in/out automatico, che risulta piuttosto utile, o il LOCATOR, per memorizzare gli indicatori di posizione sulle tracce.

Altri pulsanti

Zona centrale

Bene, la zona centrale presenta il display e, nella zona inferiore, il mixer.

Display

Veramente piccolo, ma mostra tutte le informazioni più importanti, come gli effetti attivi ed il livello del segnale.

Display

Mixer

Possiamo vedere i fader per le singole tracce ed il fader per il volume della drum machine, con i pulsanti dedicati per la scelta del pattern. Possiamo vedere un pulsante con un numero, 32. Il BR-532 mette 8 canali virtuali per ogni traccia fisica a disposizione dell'utente. L'uso di questa funzione non è immediato e semplice, ma esiste.

Il mixer
  • PAN
  • L'utente può scegliere la posizione (a destra/a sinistra del suono) di ogni traccia.

  • PHRASE TRAINER
  • Molto utile, soprattutto per il chitarrista. Attiva la funzione CENTER CANCEL che rimuove la voce, o il TIME STRETCH. Può rallentare il playback e risulta utile se volete studiare un assolo, per esempio.

  • BOUNCE ON/OFF
  • Fa il mix di tutto su una o due traccie.

Zona 3 (destra)

A destra del pannello frontale possiamo vedere alcuni pulsanti per l'uso generale e una grande manopola che può essere usata per cambiare i valori di vari settaggi. Inoltre possiamo vedere il fader per il master volume.

Parte di destra

Pannello posteriore e collegamenti

Il pannello posteriore possiede i jack per gli ingressi, le uscite, sia analogiche che digitali, per una pedaliera supplementare, il connettore per il MIDI OUT e un selettore molto interessante, denominato AUDIO SUB MIX. Quando è attivato il segnale del Line In è mescolato con il segnale dell'uscita. Può essere molto utile.
Nell'immagine qui sotto possiamo vedere il pannello posteriore e tutti i collegamenti possibili. Questa immagine è inclusa nel manuale.

Il pannello posteriore

Opinione

Tenendo conto del prezzo del BR-532, piuttosto basso, devo dire che può essere una soluzione eccellente per un singolo musicista, soprattutto un chitarrista. Il primo registratore perfetto, con tutto il necessario per la chitarra.

Pro

  • Qualità eccellente dell'audio
  • Prezzo
  • Completa sezione di effetti
  • Buona costruzione

Contro

  • La scheda da 32 Mb (SmartMedia) fornita con l'unità è troppo piccola.
  • L'alimentatore non è incluso.
  • L'editing della drum machine non è facile.
  • Il display è troppo piccolo.

Altre recensioni

Registratori Digitali Multitraccia

    DP-02 Digital Portastudio
  • Tascam
    DP-02 Digital Portastudio

    Il multieffetto incorporato comprende chorus, flanger e speaker emulator. In più è presente un riverbero stereo per il mix finale, con un controllo per il send & return. L'USB fornisce il collegamento ad un PC.

  • AW2816
  • Yamaha
    AW2816

    Il display mostra tutti gli elementi principali del flusso di lavoro. Questa caratteristica, assieme alla suddivisione logica delle sezioni del pannello frontale, rende il lavoro comodo e veloce. Il mixer interno fornisce veramente tutto il necessario.

  • CD-2e
  • Roland
    CD-2e

    Troppo costoso. Soltanto due tracce, poche funzioni e l'assenza dell'USB. Sì, possiede un masterizzatore incorporato, ma non è così importante.

Registratori Portatili

Effetti

Chitarre

Amplificatori chitarra