Zoom G2 Multieffetto : Recensione

G2

La scelta del setup più adatto

Questo prodotto di Zoom è stato realizzato per funzionare con due algoritmi, uno per lo studio ed uno per il live. Di conseguenza è adatto sia alla registrazione che al collegamento direttamente in un amplificatore per chitarra. L'algoritmo dedicato può essere selezionato con l'on/off della funzione Cabinet & Mic.

Piccolo ma molto valido

Nonostante le dimensioni, veramente compatte, le caratteristiche tecniche sono importanti. Certamente, questo dispositivo è un piccolo miracolo dell'elettronica moderna. Vediamo i dati principali.

Specifiche audio
Frequenza di campionamento96 kHz
Convertitore A/D24-bit, 64x
Convertitore D/A24-bit, 128x
Elaborazione del segnale32-bit
Risposta di frequenza20 Hz - 40 kHz, +1 dB -3 dB
Rapporto segnale-rumore120 dB

Il DSP ZFX-3

Questo chip a 32-bit fornisce un'elaborazione veloce e dettagliata del segnale. Le specifiche audio, certamente di qualità, che abbiamo visto nella tabella precedente, dipendono interamente dall'architettura avanzata di questa unità di elaborazione, ed ovviamente anche da un lavoro molto valido per quanto riguarda l'elettronica generale del prodotto.

9 moduli

Tutti gli effetti della G2 sono organizzati in moduli, esattamente 9, che possono essere usati anche simultaneamente. Vediamoli con una breve descrizione di alcuni dei suoni disponibili.

Drive

Sono, soprattutto, emulazioni di alcuni pedali ed amplificatori.

  • FC
  • Uno degli amplificatori più famosi al mondo è, certamente, il '65 Twin Reverb, un combo leggendario di Fender, con un pulito straordinario e un grande riverbero. Oggi Fender ha sul mercato una replica di questo modello, devo dire, ad un prezzo eccellente. E non delude. Due canali, dieci valvole e due altoparlanti Jensen di 12 pollici.

  • JC
  • Il canale pulito della serie Roland JC con l'aggiunta di un chorus.

  • bL
  • Il crunch del Tweed Deluxe '53 di Fender. Perfetto per il Blues.

  • Md
  • Il canale high-gain dello stack Marshall JCM2000.

  • PV
  • Il gain, abbondante e potente, del Peavey 5150.

  • GV
  • La distorsione del Marshall Guv'Nor.

  • FF
  • La simulazione di un pedale per il Fuzz.

  • Ed
  • Una distorsione estrema e potente adatta al Metal.

  • CA
  • Il canale pulito del Vox AC-30.

  • MC
  • Uno stack Marshall. Questo effetto produce un suono con un corpo notevole.

  • BC
  • Il timbro grasso e piacevole del Mesa Boogie MkIII.

  • BG
  • Il canale Vintage del Mesa Boogie Dual Rectifier.

  • Od
  • Il Boss OD-1 produce una distorsione dolce, tipica degli anni 70 e 80. Questo Overdrive, la prima versione è del 1977, è veramente molto famoso. Utilizza tre diodi per la creazione del suono.

  • HB
  • Il canale Drive di un amplificatore piuttosto particolare: l'Hot Box.

  • Mt
  • L'emulazione del Boss MT-2 Metal Zone. L'equalizzazione con i medi parametrici permette un ampio range delle distorsioni possibili che possono andare da un classico Metal ad un Overdrive molto piacevole. Il sustain, veramente notevole, è una delle caratteristiche principali di questo pedale.

  • dF
  • La riproduzione di un Fuzz digitale con un'uscita molto potente.

  • CA
  • La simulazione della chitarra acustica è sempre una cosa difficile e questo effetto, devo dire, non è straordinario. Tuttavia, funziona.

Noise Reduction

  • ZNR
  • Lo ZNR (Zoom Noise Reduction) è stato progettato per intervenire sul rumore senza modificare il resto.

  • Gate
  • Il segnale, durante le pause, viene cancellato completamente.

  • Dirty gate
  • Come il precedente, ma con un carattere Vintage.

Wah/effetti

  • Auto Wah
  • Dipende dall'intensità sulle corde.

  • Risonanza automatica
  • Come il precedente, ma è un filtro.

  • Booster
  • Genera un suono dinamico che aumenta il gain di una frequenza precedentemente selezionata. Può drasticamente cambiare le cose, quindi deve essere usato con molta attenzione.

  • Tremolo
  • Semplicemente, cambia periodicamente il volume del segnale.

  • Phaser
  • Genera una pulsazione continua.

  • Ring Modulator
  • Rende il suono più metallico. Ovviamente, il parametro della frequenza è decisivo e può veramente modificare tutto.

  • Slow Attack
  • Aumentando il valore può riprodurre un violino.

  • VX e Baby
  • L'emulazione di due pedali per il Wah.

Delay

  • dL
  • Classico e con un valore massima di 5000ms.

  • Pd (Ping Pong)
  • Alterna il suono (da destra a sinistra e viceversa).

  • EC (eco)
  • Caldo e molto analogico.

COMP

Il compressore. Attenua il livello delle alte frequenze ed amplifica i bassi. Di conseguenza, il segnale è compresso in un range di frequenze. Questo modulo fornisce tre controlli:

  • Sense
  • Sensibilità del compressore.

  • Attacco
  • Velocità di attacco. Le due regolazioni possibili sono FS, veloce, e SL, lento.

  • Level
  • Semplicemente, il volume dell'uscita del modulo.

Modulazione

  • CH (chorus)
  • SC (Stereo Chorus)
  • FL (flanger)
  • Pt (Pitch Shifter)
  • PP (Pedal Pitch)
  • Vb (Vibrato)
  • St (step)
  • Un effetto speciale che modifica il suono secondo un pattern. E' difficile da spiegare. Deve essere ascoltato.

  • Delay
  • Valore massimo di 2000ms.

  • tE (Tape Echo)
  • dd (delay dinamico)
  • dF (flanger dinamico)
  • MP (mono Pitch Shifter)
  • HP (Pitch Shifter armonizzato)

Riverbero

  • HL (Hall)
  • rM (Room)
  • SP (Spring)
  • Er (Early Reflection)
  • Md (multi Tap delay)

EQ

L'equalizzazione della G2.

Extra Equalization/Cabinet & Mic

Questo modulo è un'equalizzazione supplementare e comprende la funzione Cabinet & Mic per la scelta dell'algoritmo (per live o Studio).

Opinione finale

Un multieffetto molto flessibile, con una buona qualità generale ed alcune caratteristiche di prima classe, per quanto riguarda l'audio generato. Se consideriamo il costo, solo 110 euro, la G2 ha un rapporto qualità prezzo eccellente.

Altre recensioni

Effetti (pedali e pedaliere)

    iPB-10
  • Pedaliere | Digitech
    iPB-10

    Funziona insieme con l'iPad e permette la creazione di un numero illimitato di dispositivi virtuali. L'utente può utilizzare fino a 10 emulazioni per ogni pedaliera virtuale. L'ordine può completamente essere organizzato dall'utente.

  • ME-70
  • Pedaliere | Boss
    ME-70

    Veloce e facile. Ogni parametro ha una manopola dedicata. Il looper incorporato può registrare audio fino a 38 secondi. L'alimentazione può venire dall'alimentatore (PSA-120) o da sei batterie. Il pannello frontale è veramente completo.

  • JamMan Stereo
  • Loop | Digitech
    JamMan Stereo

    Possiede una guida ritmica, molto utile per la pratica e per una registrazione perfetta del loop. Il pannello frontale è fornito di 4 selettori e di tutte le manopole e i pulsanti per la regolazione dei parametri.

Amplificatori chitarra

Registratori digitali Multitraccia

Registratori Portatili