Ibanez SD9M Pedale Effetti : Recensione

SD9M

Ancora una variazione

Recentemente Ibanez ha proposto molte nuove versioni dei suoi pedali classici. Devo dire, con alcuni risultati eccellenti.
L'SD9M è la versione modificata di un pedale ben noto, con l'aggiunta di 2 selettori che aumentano la flessibilità del modello originale, l'SD9. In effetti la lettera M è l'abbreviazione di "modded". Vediamo le caratteristiche principali di questo nuovo prodotto dell'azienda giapponese.

Più completo

Bene, i controlli sono molto semplici. Il livello della distorsione, la manopola del tono per l'equalizzazione ed il livello dell'effetto.
Confrontato al modello originale ha 2 selettori supplementari: MID e GAIN. Come abbiamo detto all'inizio, questa caratteristica lo rende più flessibile ed aumenta il range disponibile dei suoni.

MID

Semplicemente, aumenta la quantità delle frequenze dei medi. Ovviamente, la presenza di questo selettore cambia molte cose, anche perché è veramente efficiente. Il boost dei medi è notevole, ma non solo. Fa un lavoro molto valido con un amplificatore con poco gain e genera un timbro perfetto per il Blues, ma anche per il Rock classico, soprattutto con gli assoli. In più, esalta molto le armoniche naturali della chitarra. Devo dire che il risultato finale è perfetto. Certamente, l'eccellente elettronica dell'SD9M, con un circuito rinnovato, rispetto al modello originale, qui è decisiva.

GAIN

Sostanzialmente, un booster per il livello della distorsione. Anche in questo caso il controllo risulta molto efficiente e può generare il contesto ideale anche per un genere estremo, come, per esempio, il Metal. Questa opzione estende il range operativo del pedale e, insieme a Mid, lo trasforma in un dispositivo con una versatilità straordinaria.

Molto valido

Se consideriamo tutte le caratteristiche di questo pedale, la notevole flessibilità, l'eccellente lavoro con l'elettronica, certamente un piccolo capolavoro, il costo di questo prodotto, 90 euro, è incredibile. Il rapporto qualità prezzo dell'SD9M è, sostanzialmente, straordinario. La distorsione è sempre piacevole e con molte sfumature possibili. In ogni contesto, con un uso intelligente delle manopole e dei selettori disponibili, può fornire il risultato migliore. A mio parere, un affare.

Altre recensioni

Effetti (pedali e pedaliere)

    ME-50
  • Pedaliere | Boss
    ME-50

    Lo speaker emulator è assente. La funzione Tone Modify fornisce alcuni settaggi preprogrammati per l'equalizzazione. Sostanzialmente, preset pronti per l'uso. Il pedale di espressione è sempre una cosa molto utile.

  • CF-7
  • Chorus | Digitech
    CF-7

    7 emulazioni per questo pedale: Digitech Multi Chorus, Voodoo Lab Analog Chorus, TC Electronic Stereo Chorus Flanger, Fulltone Choralflange, Boss CH-1 e CE-5, Electro-Harmonix Small Clone.

  • MojoMojo
  • Distorsione | TC Electronic
    MojoMojo

    Il circuito funziona ad una tensione più elevata del normale. Soltanto componenti di qualità. I potenziometri sono veramente un piacere. Comprime un po'il segnale ed è piuttosto trasparente. Il prezzo di questo pedale è ottimo.

Amplificatori chitarra

Registratori digitali Multitraccia

Registratori Portatili