Digitech Hot Head Pedale Effetti : Recensione

Hot Head

Poco costoso e flessibile

E' stato progettato per produrre una vasta gamma di distorsioni e quindi per essere utile in molti contesti differenti. Diciamo immediatamente che a questo prezzo, costa soltanto 60 euro, approssimativamente, Digitech ha fatto un buon lavoro.

Equalizzazione separata

La caratteristica principale di questo pedale è la presenza di due manopole separate per alti e bassi, in confronto ad altri dispositivi dello stesso tipo, che hanno generalmente una singola manopola per l'equalizzazione.

  • Level
  • Il livello della distorsione.

  • Low
  • Modifica la quantità delle frequenze basse.

  • High
  • Il secondo controllo per l'equalizzazione. Ovviamente, regola gli alti.

  • Gain
  • Devo dire che ad un valore importante di questo controllo il pedale risulta veramente rumoroso, troppo. In più, a mio parere, può fare un buon lavoro con un humbucker, ma con un single-coil è inutilizzabile, eccessivamente duro. Ma non solo. Può funzionare con una Les Paul, o l'humbucker di un'Ibanez, ma con una Stratocaster il risultato finale è terribile. Forse è soltanto un'impressione, o dipende dagli strumenti che ho utilizzato, ma la sensazione è che questo dispositivo può fare un buon lavoro soltanto se esistono alcune condizioni particolari.

Opinione generale

Come ho detto all'inizio di questa recensione, l'Hot Head funziona bene. Innanzitutto fornisce una grande quantità di gain e una buona qualità del suono, tenendo conto del prezzo. La mia opinione è che è molto simile al tipico Marshall, e questo è un valore aggiunto. Ovviamente, il risultato dipende dalla strumentazione, dalla chitarra e dall'amplificatore, ma nel mio test ha fatto un buon lavoro con l'humbucker della mia Ibanez RG370DX. Ho utilizzato una chitarra poco costosa per questo test perché l'Hot Head è certamente un buon dispositivo per i principianti che stanno cercando una distorsione di qualità. In questo contesto fa un buon lavoro e sembra progettato per il Rock classico, in primo luogo. Ma è il mio parere. L'uscita del mixer, l'uscita con lo speaker emulator, lavora molto bene e produce un suono molto piacevole. E un po' troppo rumoroso, ma a questo prezzo non possiamo chiedere la luna. Complessivamente, se valutiamo il costo, veramente basso, può essere considerato un prodotto molto valido.

Altre recensioni

Effetti (pedali e pedaliere)

    Corona
  • Chorus | TC Electronic
    Corona

    Il selettore per il tipo di Chorus lo rende flessibile e versatile. Un altro selettore può essere utilizzato per selezionare 2 tipi di bypass: true e buffered. Certamente, un pedale di qualità. I TonePrint sono un valore aggiunto importante.

  • iPB-10
  • Pedaliere | Digitech
    iPB-10

    Funziona insieme con l'iPad e permette la creazione di un numero illimitato di dispositivi virtuali. L'utente può utilizzare fino a 10 emulazioni per ogni pedaliera virtuale. L'ordine può completamente essere organizzato dall'utente.

  • BD-2
  • Distorsione | Boss
    BD-2

    Molto semplice ma efficiente. Pochi controlli producono un buon suono, cremoso e caldo. Nel manuale ci sono alcune distorsioni pronte all'uso. Il prezzo è valido. Può essere un'alternativa a basso costo ad un Ibanez Tube Screamer.

Amplificatori chitarra

Registratori digitali Multitraccia

Registratori Portatili