Boss OD-3 Pedale Effetti : Recensione

OD-3

La novità

L'innovazione principale è un nuovo circuito, denominato Dual-Stage, che è stato realizzato per ottenere alcuni obiettivi specifici, se confrontiamo questa versione a quelle precedenti. Un sustain più lungo, un segnale con una compressione potente e compatta, e più dinamica. Vedremo, durante la recensione, se il risultato finale corrisponde alle intenzioni. Come tutti gli Overdrive è molto semplice. Ora analizzeremo le caratteristiche principali di questo dispositivo.

Le tre classiche manopole

Level

Il volume dell'effetto, non del segnale originale, che deve essere regolato direttamente sulla chitarra.

Tono

Qui l'utente modifica l'equalizzazione. Alla posizione massima l'Overdrive risulterà più dolce, poiché aggiunge più medi, mentre al minimo sarà più asciutto e tagliente.

Drive

Ovviamente, come sempre con un pedale di questo tipo, il cuore dell'OD-3. Aumenta, o diminuisce, la quantità di Overdrive. Quando è in una posizione appena prima della metà, ore 11, se vogliamo, e la stessa cosa per Tone, produce un suono piuttosto simile all'assolo di Another brick in the wall. Forse più moderno, ma molto simile. È definito e con una compressione molto piacevole. Al contrario, con un valore basso di Drive, il timbro è perfetto per la ritmica, soprattutto per il Rock degli anni 80. Ma può essere anche una buona soluzione per il Blues. Comunque, generalmente, il carattere è piuttosto classico. Possiamo dire britannico.

Regolazioni

Nel manuale Boss ha aggiunto alcuni esempi. Possono essere un buon punto di partenza, o soltanto un modo per capire come funzionano i controlli. Naturalmente, il risultato finale dipende da tantissimi fattori. Sono soltanto esempi.

  • Overdrive
  • Overdrive
  • Hard
  • Hard
  • Booster
  • Booster

Opinione finale

Funziona bene. Sostanzialmente, è piuttosto flessibile e può fare un buon lavoro in molte situazioni differenti. Il carattere, come abbiamo detto, è classico, molto tipico degli anni 80, ma, con un buon uso dei controlli, questo pedale può essere utilizzato anche in un contesto moderno. Il prezzo dell'OD-3, circa 120 euro, è veramente onesto. Il mio parere personale è che vale più di quanto costa.

Altre recensioni

Effetti (pedali e pedaliere)

    RP500
  • Pedaliere | Digitech
    RP500

    Quattro uscite, 1/4" e XLR, due ingressi, per la chitarra e un player, molte patch di qualità e tantissime emulazioni. Convertitori A/D e D/A a 24-bit. Frequenza di campionamento di 44.1kHz. Cubase LE4 e X-Edit.

  • Screamin' Blues
  • Distorsione | Digitech
    Screamin' Blues

    Piuttosto trasparente ed efficiente, nonostante il prezzo, francamente, veramente basso. Una buona soluzione per il Blues, con l'aggiunta dello speaker emulator incorporato. Fino al 70% del gain, è silenzioso ed aggiunge un sustain molto piacevole.

  • FZ-5
  • Distorsione | Boss
    FZ-5

    La manopola Mode permette la selezione dei tre Fuzz emulati. A mio parere questo pedale per la distorsione di Boss è troppo digitale, ma con un uso intelligente dei controlli il problema può essere brillantemente risolto.

Amplificatori chitarra

Registratori digitali Multitraccia

Registratori Portatili