Boss CH-1 Pedale Effetti : Recensione

CH-1

La qualità può costare poco

Lo diciamo subito, all'inizio di questa recensione. L'impressione generale, dopo averci smanettato un po', è che l'ambito naturale del CH-1 è soprattutto quello della chitarra acustica, o almeno questo è il contesto in cui le caratteristiche di questo chorus di Boss si esprimono al meglio, ma è un'opinione personale naturalmente. Comunque, un prodotto interessante, dotato di una sua anima e con un buon rapporto qualità prezzo.

Controlli

Bene, vediamo i controlli che il CH-1 mette a disposizione per le regolazioni del caso. Un'osservazione che possiamo fare subito è che questo chorus risulta particolarmente sensibile alle variazioni impostate dall'utente, segno, comunque, di una buona elettronica e di un progetto mirato alla qualità.

E. Level

Regola il mix fra il pedale ed il segnale diretto dello strumento, una chitarra o una tastiera. Sostanzialmente, girandolo in senso orario, aumenta il volume dell'effetto nel suono generale.

EQ

Ovviamente, l'equalizzazione. Girando in senso orario questa manopola il CH-1 aumenta gli alti. In senso antiorario taglia le frequenze più elevate mettendo maggiormente in risalto i bassi, la qual cosa produce un chorus più caldo e più morbido.

Rate

La velocità del chorus.

Depth

La profondità della modulazione.

Uscite stereo

Quando è in configurazione stereo, il Boss CH-1 usa l'uscita A per l'effetto e la B per il segnale diretto. Questa configurazione risulta particolarmente utile se decidiamo di usare il pedale mandandolo direttamente in un mixer o in un registratore. La possibilità di gestire i due segnali in 2 canali separati rende il tutto molto più gestibile e flessibile.

Suono ed opinione generale

Come abbiamo detto all'inizio della recensione, l'ambito più appropriato del Boss CH-1 è la chitarra acustica, con quindi un bel suono pulito e magari il tutto inserito in un loop effetti. In un contesto del genere questo pedale fa veramente un buon lavoro e produce un chorus piacevole, perfetto per l'arpeggio. Forse con troppi alti, ma il controllo di equalizzazione è piuttosto efficace e può essere usato per tagliare lo spettro delle frequenze in eccesso, ottenendo così un risultato finale migliore.
Certamente, questo chorus può essere utilizzato anche con una chitarra elettrica, niente ci vieta di utilizzarlo in un ambito di questo tipo, ci mancherebbe. Molto utile l'uscita con i due segnali separati. Infine, il prezzo del Boss CH-1 ci sembra veramente molto valido. Usato, poi, costa veramente una sciocchezza.

Altre recensioni

Effetti (pedali e pedaliere)

    FRV-1 Fender '63
  • Riverbero | Boss
    FRV-1 Fender '63

    Grazie alla tecnologia COSM questo pedale di Boss funziona molto bene. Il riverbero è naturale e caldo. La manopola Dwell regola la quantità delle armoniche. Tutto è classico e Vintage. Il risultato generale è, certamente, molto valido.

  • Competition Chorus
  • Chorus | Fender
    Competition Chorus

    Un notevole rapporto qualità prezzo. Un pedale molto semplice, ma presenta due uscite e risulta veramente versatile. Sostanzialmente, è sorprendente e risulta adatto ai suoni puliti, soprattutto, ma non solo.

  • OS-2
  • Distorsione | Boss
    OS-2

    La manopola Color ha due valori: OD e DS, ovviamente, Overdrive e distorsione. La semplicità ed il buon prezzo sono i due valori aggiunti di questo pedale. Il risultato finale è sempre valido e piacevole.

Amplificatori chitarra

Registratori digitali Multitraccia

Registratori Portatili