Jazzmaster Special

Jazzmaster Special

Rifinitura e action

E' disponibile in due colori: Il nero ed il classico sunburst con 3 colori. Il manico in acero è rifinito con una vernice lucida. L'action è perfetta.

Corpo, manico e tastiera

Il corpo è in ontano, in 2 parti, mentre il manico è in acero e come ho detto, è verniciato bene con una rifinitura lucida. Il manico è molto simile a quello della Stratocaster. La tastiera è in palissandro ed il raggio è 9.5". I tasti sono 22.

Lead e Rhythm

Due single-coil Hot Jazzmaster. Producono un suono grasso, molto piacevole e, grazie ai due circuiti (Lead e Rhythm) e le quattro manopole per volume e timbro, separate per ogni circuito, la Jazzmaster Special risulta molto flessibile. Questa chitarra può produrre anche il brillante classico di Fender. Possiede un suono aperto, con un grande attacco. Credo per il nuovo disegno del ponte, in particolare con il pickup al ponte ed il circuito Rhythm. Il circuito Lead produce un timbro caldo, grasso e pastoso. Molto bello.
Piuttosto silenziosa. Non è udibile nessun ronzio particolare.

Ponte

Possiede il nuovo Adjusto-Matic. Il tremolo è stato spostato più vicino al ponte, in modo da aumentare il sustain.

Conclusioni

Fender ha fatto un buon lavoro con questo strumento. Molto bello e flessibile. Il prezzo ufficiale è di 1198 euro, ma potete trovare la Special ad un prezzo di 800 euro. Usata, sarebbe un grande affare.

Altre recensioni

Chitarre

Effetti

Amplificatori chitarra

Registratori digitali Multitraccia

Registratori Portatili