Home Amplificatori Marshall Vintage Series

Amplificatore Marshall Vintage Series 1987X : Recensione

Marshall serie Vintage 1987X

Il fratello minore

Quest'immagine mostra gli elementi principali del pannello frontale

Come possiamo vedere nell'immagine qui sopra, questa testata ha lo stesso pannello frontale del 1959SLP, quindi gli stessi controlli, ma è meno potente. Vediamo le caratteristiche principali.

Caratteristiche tecniche
Prezzo 1100,00 €
Tipo Testata
Potenza di uscita (RMS) 50 Watt
Ingressi 4
Canali 2
Equalizzatore a 3 bande Si
Valvole pre 2 x ECC83
Valvole amplificatrici 1 x ECC83, 2 x EL34
GZ34 tube Rectifier No
Loop effetti in serie Si
Dimensioni (mm) 660 x 260 x 205
Peso (kg) 15.3

Il pannello posteriore

A sinistra possiamo vedere la sezione del loop effetti, con due livelli disponibili, +4dBV e -10dBV, il bypass ed i due jack per il Send & Return. Successivamente, mette due uscite a disposizione per gli altoparlanti supplementari e due selettori, uno per l'impedenza ed un altro per il voltaggio. Inoltre, possiamo vedere l'ingresso per l'alimentazione e due fusibili per la sicurezza dell'amplificatore.

Collegamenti disponibili e altre opzioni

Come funziona

I due canali sono molto differenti. Il primo fornisce una quantità notevole di alte frequenze. È quasi squillante, a volte. Forse troppo, ma dipende dal gusto personale. Comunque, il primo canale è adatto ad una chitarra con un suono piuttosto corposo. Una Les Paul è l'esempio migliore, mentre con una Stratocaster, forse, il risultato non è il massimo. Al contrario, il secondo canale genera un suono piuttosto scuro, soprattutto con un humbucker. Con un single-coil le cose cambiano, soprattutto se tagliamo i bassi ed aumentiamo gli alti. In un contesto del genere le qualità di una Stratocaster possono essere maggiormente valorizzate. La dinamica e l'attacco sono sempre notevoli. Un lavoro eccellente. L'equalizzazione comune, comunque, è un limite. Un vero peccato.

Un buon lavoro

La serie Vintage è stata introdotta da Marshall nel 2002. Molti fan dell'azienda britannica, infatti, hanno chiesto la riproduzione di vecchi modelli, molti con una storia straordinaria alle spalle. Il risultato finale è stato certamente positivo. Questo 1987X è un vero capolavoro. Non può deludere, questo è sicuro. Il prezzo è, a mio parere, legittimo. Vale quanto costa.

Altre recensioni

Amplificatori chitarra

  • Roland
    Cube 10GX

    Un buon prodotto, come sempre. Un selettore sul pannello frontale permette la selezione fra tre tipi differenti: Clean, Crunch e Lead. Con un'app, CUBE-KIT, l'utente può cambiare i preset.

  • Fender
    DeVille 410

    Il mio parere, ma è il mio parere, è che l'unica buona cosa è il pulito. E', certamente, più costoso di quanto vale. Un pulsante per aggiungere gain, denominato More Drive.

  • Fender
    '65 Deluxe Reverb

    La replica del Black Face, un ampli leggendario di Fender, e non delude. Vibrato e riverbero, con controlli dedicati. L'altoparlante è una replica perfetta dell'originale.

Effetti

Chitarre

Registratori digitali Multitraccia

Registratori Portatili