Home Amplificatori Marshall Valvestate AVT

Amplificatore Marshall AVT150HX Tribute : Recensione

Marshall Valvestate AVT150HX Tribute

Il DSP

E' dotato di un processore che produce 16 effetti differenti. I primi 10 programmi sono tutti riverberi.

Hall A

L'effetto generato da una stanza molto grande.

Hall B

Questo è un programma molto valido per aggiungere profondità ai suoni puliti, ma anche a quelli acustici. Crea un suono molto caldo.

Hall C

12ms di Delay.

Room 1

Perfetto per la chitarra acustica.

Room 2

Room 3

Simile all'1 ma molto più caldo e corposo.

Plate 1

Ideale per i soli. Aperto e brillante.

Plate 2

Se avete bisogno di aggiungere sustain, soprattutto ai puliti, questo è il programma giusto per voi.

Plate 3

L'emulazione del riverbero prodotto da un amplificatore a valvole Vintage.

Gated

Perfetto per gli accordi.

Chorus

Flange

Delay

1270ms

Chorus/Room

Unisce un chorus e un riverbero prodotto da una stanza molto ampia.

Chorus/Delay/Room

Uno degli effetti più interessanti del Valvestate AVT150HX Tribute.

Modulation

Altre recensioni

Amplificatori chitarra

  • Fender
    Deluxe

    Completo e piuttosto flessibile, ma non convince. Forse, il problema è lo Special Design Eminence di 12". La pedaliera è inclusa.

  • Fender
    DeVille 410

    Il mio parere, ma è il mio parere, è che l'unica buona cosa è il pulito. E', certamente, più costoso di quanto vale. Un pulsante per aggiungere gain, denominato More Drive.

  • Marshall
    MG30FX

    Se consideriamo il prezzo basso e tutte le caratteristiche, è una buona scelta. Non suona come un valvolare, ovviamente, ma il timbro è buono. Piuttosto flessibile.

Effetti

Chitarre

Registratori digitali Multitraccia

Registratori Portatili