Home

Recensioni e caratteristiche tecniche

Chitarre

  • Digitech Pedaliere
  • RP500
  • Quattro uscite, 1/4" e XLR, due ingressi, per la chitarra e un player, molte patch di qualità e tantissime emulazioni. Convertitori A/D e D/A a 24-bit. Frequenza di campionamento di 44.1kHz. Cubase LE4 e X-Edit.

  • Zoom Pedaliere
  • G2.1Nu
  • Grazie all'USB gli utenti possono registrare direttamente su un PC senza alcun ritardo. Il software Edit & Share permette la creazione di nuove patch che possono essere modificate manualmente con uno strumento visivo.

  • Digitech Distorsione
  • TL-2
  • Pedale progettato chiaramente soltanto per il Metal. La sezione dell'equalizzazione è completa ed efficiente. Il range della frequenza dei medi è 200 Hz-5.0 kHz. Due distorsioni: Tight e Loose.

  • Yamaha Multitraccia
  • AW2816
  • Il display mostra tutti gli elementi principali del flusso di lavoro. Questa caratteristica, assieme alla suddivisione logica delle sezioni del pannello frontale, rende il lavoro comodo e veloce. Il mixer interno fornisce veramente tutto il necessario.

  • Yamaha Multitraccia
  • AW16G
  • Molte caratteristiche di qualità e funzioni professionali, ma con un prezzo eccessivo. Può essere un acquisto valido se usato. Può funzionare simultaneamente con otto tracce.

  • Zoom Multitraccia
  • R24
  • La proposta più importante dell'azienda giapponese per la produzione musicale. 8 ingressi e un'uscita stereo. Conversione A/D e D/A a 96kHz/24bit, Delta-Sigma. I pad incorporati sono un valore aggiunto, mentre il display è troppo piccolo.

  • Fender Hot Rod
  • Blues DeVille 410 Reissue
  • L'equalizzazione ed il riverbero sono condivisi e questo può essere un problema. Troppo costoso.

  • Marshall Valvestate AVT
  • 50
  • Produce un buon timbro, sia il pulito che la distorsione, ma non sembra molto flessibile. L'ingresso CD è un buon valore aggiunto. Inoltre, è fornito di pedaliera.

  • Marshall MG
  • MG30FX
  • Se consideriamo il prezzo basso e tutte le caratteristiche, è una buona scelta. Non suona come un valvolare, ovviamente, ma il timbro è buono. Piuttosto flessibile.