Home

Recensioni e caratteristiche tecniche

Chitarre

  • Boss Chorus
  • CE-5
  • Con 4 controlli risulta piuttosto flessibile. Sì, il suono è digitale e questo è chiaro, ma il risultato complessivo è valido. Il manuale comprende alcuni settaggi molto interessanti.

  • Digitech Distorsione
  • CM-2
  • Due modi, Classic e Modified. Può scaldare un suono pulito, con un leggero Crunch, o può essere usato per aggiungere più gain. Inoltre, è un prodotto conveniente. Fondamentalmente, un buon acquisto che può essere molto utile.

  • Digitech Distorsione
  • Metal Master
  • E' dotato della tecnologia AudioDNA. Tre distorsioni differenti, due controlli per l'equalizzazione, un'uscita progettata per un amplificatore e un'uscita per il mixer con uno speaker emulator.

  • Yamaha Multitraccia
  • AW2400
  • I 4 processori forniscono tantissimi effetti per gli strumenti, la voce ed il mastering. 16 ingressi e 24 tracce. EQ, con due algoritmi, e dinamica su ogni canale. I fader e le manopole sono motorizzati.

  • Sony Portatili
  • ICD-UX200
  • Compatibile con 3 tipi di file: MP3, WMA e AAC. Non fornisce uno slot per una scheda di memoria, ma soltanto una memoria interna di 2GB. Il prezzo è valido.

  • Alesis Multitraccia
  • HD24 ADAT
  • Un sistema professionale progettato per funzionare in ambiente ADAT, quindi con stabilità e prestazioni al top. Hard Disk di 40GB.

  • Fender Vintage Modified
  • Super Champ XD
  • Due canali, uno speaker emulator e una sezione completa di effetti sono le caratteristiche principali di questo combo ibrido. Se consideriamo il buon prezzo ha un rapporto qualità/prezzo molto valido.

  • Marshall JCM 900
  • 4100 Dual Reverb Reissue
  • Una testata potente con due canali, controlli indipendenti, un riverbero doppio, una sezione completa di equalizzazione e un'uscita dedicata per la registrazione. La pedaliera opzionale può gestire il canale ed il riverbero.